Le lunghi notti dei regimi

Ma perché non fate a meno dei cornetti di notte? Queste abitudini inutili, chiassose. Magari vi resta anche sullo stomaco. Non vi basta mangiarlo di mattina con un bel cappuccino? State in casa. Avete Amici, Il Grande Fratello e avete appena goduto di un Festival di Sanremo senza precedenti. Si gira di giorno, di giorno […]

Read more
Novembre

La lettera aperta e pubblica veniva recapitata alla fine di luglio alle massime cariche cittadine. Il decantato dialogo, annunciato ai quattro venti dalla nuova amministrazione, è rimasto elemento sospeso nel vuoto. E a ben vedere, di vuoto ce n’è stato più di uno. Un’occasione persa per dimostrare ai Cittadini che le classi dirigenti non sono […]

Read more
Agosto – lettera aperta

Nell’ultimo di una serie di incontri avuti con vari responsabili dell’Assessorato per le Politiche culturali del Comune di Roma ho chiesto personalmente un atto di responsabilità sociale e politica nel merito particolare del Festival cinematografico di Roma. (Accadeva a luglio, n.d.a.) Tale richiesta deriva dalla necessità di porre in essere un’offerta culturale più vicina alla […]

Read more
Luglio

Nell’editoriale di maggio, intitolato ConvEMergenze, avevamo accostato il clima di auspicate convergenze, alle emergenze che ci apprestiamo ad affrontare. Fino a un anno fa i due leader che si sarebbero affrontati nell’atmosfera flemmatica e intorpidita dell’ultima campagna elettorale, spingevano il popolo al sorriso. Dall’invito all’ottimismo sfrenato predicato da Silvio Berlusconi alla visione paradisiaca e gioggionesca […]

Read more
ConvEmergenze

A Cannes portiamo sullo schermo i vizi italiani ben rappresentati dai due migliori registi di casa nostra. Nel frattempo, dalle emittenti e sui quotidiani parliamo poco di malapolitica e di camorra. Trascuriamo mafia e ‘ndrangheta, come fossero fenomeni organici con i quali convivere. I nostri mali sono gli accampamenti Rom e le badanti prive di […]

Read more
Agente segreto Fabio Bond

Non era stato un appuntamento programmato. Per caso mi trovavo in centro e sapevo di un convegno su una certa “banca del cinema”, un nuovo modo di finanziare le produzioni (forse) indipendenti.Appena salito al secondo piano del palazzo in Via del Traforo mi sono trovato in un “Circolo del buon governo” di Marcello Dell’Utri. Nella […]

Read more